Bambini e ragazzi, Recensioni
Lascia un commento

Recensione: Storie bestiali

Lo sapevate che i pipistrelli riescono a orientarsi grazie agli ultrasuoni? O che i gatti sono dotati di una visione notturna che permette loro di vedere anche al buio? O che il pavone mostra la sua coda come un vero e proprio rituale di corteggiamento? Ok, forse lo sapevate. Ma che la giraffa dorme circa venti minuti al giorno? Che il becco dell’ornitorinco è un perfetto strumento di caccia, perché gli consente di percepire anche i minimi impulsi elettrici che emettono le prede? E che il tucano usa il suo becco per comunicare, schioccandolo come un paio di nacchere?

DSC_0226

Se il mondo animale e le sue curiosità vi affascinano, questo è il libro che fa per voi. Perché è pieno di storie insolite, bizzarre e sorprendenti – e a volte anche un po’ disgustose – che raccontano i più strani comportamenti degli animali che abitano il nostro pianeta. Undici capitoli, uno più interessante dell’altro, per approfondire undici grandi tematiche: dalla ricerca del cibo al rito della cacca (sì sì, avete letto proprio bene: c’è scritto cacca!), dagli strumenti per comunicare alle armi di seduzione, dal ruolo dei genitori alla capacità di curarsi e persino rigenerarsi.

Lo zoologo Papi Genovesi e lo scrittore e illustratore Sandro Natalini hanno fatto un bel lavoro, dando vita a un libro di grande formato, chiaro e facilmente consultabile. Ogni capitolo si apre con una parte introduttiva che presenta l’argomento, per passare poi a descrivere le storie bestiali legate alla tematica trattata, divise per specie animale. In chiusura, un’infografica che riassume i concetti e fornisce altri dettagli e informazioni sfiziose. Un valore aggiunto? Le bellissime illustrazioni, che differenziano questo libro da tanti altri testi fotografici, rendendolo un vero e proprio albo illustrato.

DSC_0230

Ci saranno moltissimi animali ad aspettarvi. Scoprirete qual è quello con il sonno più pesante, quello con il palato più raffinato e quello che fa la cacca più… puzzolente. Incontrerete animali belli e brutti, grandi e piccoli e quasi invisibili, noti e totalmente sconosciuti. Vi divertirete, vi appassionerete, imparerete tante cose nuove e magari vi verrà voglia di fare qualche ricerca per approfondire qualche dettaglio che vi ha colpito. Ma soprattutto capirete che tutte le specie animali sono uniche e importanti, perché senza di esse il nostro bellissimo pianeta sarebbe molto più triste e monotono, e la vita come la conosciamo oggi sarebbe stata impossibile.


Storie_bestiali_Genovesi_NataliniTitolo: Storie bestiali
Autori: Papik Genovesi e Sandro Natalini
Illustratore: Sandro Natalini
Editore: Editoriale Scienza
Anno: 2017
Pagine: 79
Prezzo: 16,90

Guarda la scheda di Storie bestiali sul sito dell’editore

Leggi la mia recensione su ibs café

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...