Recensioni
Lascia un commento

Recensione: L’erba magica di Tu Youyou

Negli anni Trenta, in Cina, viveva una bambina chiamata Tu Youyou. Lei ancora non lo sapeva, ma sarebbe diventata il primo medico cinese a ricevere il Premio Nobel per la Medicina. Eppure non era una bambina diversa dalle altre, andava a scuola, era curiosa e si perdeva a osservare il mondo intorno a lei. Un uomo in particolare aveva catturato la sua attenzione: un vecchietto che incrociava al ritorno da scuola. Aveva una lunga barba bianca e un cappello per ripararsi dal sole della campagna, e sulle spalle portava sempre un cesto pieno di erbe appena colte.

L'erba magica di Tu Youyou - Graphic Review

Un giorno, Tu Youyou aveva deciso di seguirlo, attratta da un ramoscello pieno di frutti rossi che sbucava dalla sua cesta, ed era finita nella sua bottega. L’aveva osservato separare le erbe le une dalle altre, lentamente e con gesti delicati, controllare altri rametti stesi a essiccare, ogni tanto metterne in bocca uno e masticarlo. Quel vecchietto praticava la medicina cinese, e le erbe che conservava gelosamente nel suo grande armadio pieno di cassetti erano le sue gemme preziose.

Da quel giorno, Tu Youyou aveva iniziato a frequentare la sua bottega per guardarlo lavorare e per imparare a riconoscere i nomi e le proprietà delle erbe. E quando non poteva passare del tempo con lui, si stendeva nel prato alla ricerca di nuovi profumi, oppure andava a camminare nei campi con la mamma e il papà, felice di incontrare una pianta che sapeva riconoscere e di cui sapeva quasi tutti i segreti, grazie agli insegnamenti di quel vecchio medico.

Una passione così intensa non poteva che condurla a studiare medicina. Grazie al supporto dei suoi genitori, si è iscritta alla facoltà di Medicina a Pechino, per poi lavorare per l’Accademia cinese delle scienze mediche ed entrare a far parte del Progetto 523, un programma di ricerca segreto avviato dal governo cinese per trovare una cura contro la malaria, sempre più diffusa e sempre più pericolosa. Inutile dire che Tu Youyou e i suoi colleghi sono riusciti a trovare il rimedio che stavano cercando sfogliando un vecchio ricettario di medicina cinese, che li ha condotti a una pianta chiamata Artemisia annua. Poi altri studi, altri esperimenti, altre ricerche e il farmaco vede finalmente la luce, pronto per debellare la malaria e salvare moltissime vite, in tutto il mondo.

In questi anni che vedono l’editoria per ragazzi quasi sommersa da biografie di donne che hanno cambiato il mondo e lasciato un’impronta nella storia, non poteva mancare quella della scienziata cinese che ha sconfitto la malaria. È un libro, questo, che nasce dalla collaborazione tra un autore cinese e un’illustratrice italiana. I testi di Xu Lu, semplici e poetici, senza alcuno stile celebrativo, sembrano voler sottolineare quell’umiltà che ha caratterizzato tutta la vita di Tu YouYou, tanto da decidere di non firmare l’articolo in cui parlava della sua scoperta. Mentre le illustrazioni di Alice Coppini, con i loro tratti grezzi e a volte spigolosi e le loro macchie di colore, ci trasportano nella grande e tradizione cinese. Ed entrambi, disegni e parole, ci raccontano la storia di una bambina con una grande passione, di una ragazza che ce la mette tutta per inseguire il suo sogno e di una donna che si impegna a fondo per realizzarlo affrontando e superando moltissime difficoltà.


L'erba magica di Tu Youyou- Lu Xu, Alice CoppiniTitolo: L’erba magica di Tu YouYou. La scienziata che sconfisse la malaria
Autore: Lu Xu
Illustratrice: Alice Coppini
Editore: Editoriale Scienza
Anno: 2018
Traduttrice: Beatrice Masini
Pagine: 48
Prezzo: 14,90 euro
EAN: 9788873079286

Guarda la scheda dell’Erba magica di Tu Youyou sul sito dell’editore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...