Bambini e ragazzi, Graphic Review, Recensioni
Lascia un commento

Recensione: Quante famiglie!

Se vi metteste a contare tutte le domande presenti in questo libro, scoprireste che sono più di cinquanta. Alcune ben visibili, altre nascoste sotto le alette da sollevare, altre ancora travestite da titoli dei capitoli. Ma tutte utilissime, importanti e solo all’apparenza scontate. E ancora più importanti sono le risposte, che ci guidano alla scoperta delle famiglie e dei mille modi di vivere insieme e di volersi bene.

Quante famiglie - Graphic Review

Se ci guardiamo intorno, ci accorgiamo subito che non tutte le famiglie sono uguali, e non solo per il numero di persone che le compongono. Fino a una quarantina di anni fa quasi tutte le coppie si sposavano ed entrambi i genitori vivevano coni loro figli. In questi ultimi tempi, invece, le cose stanno cambiando, e la famiglia ci sembra sempre di più un mondo in continua evoluzione. Ci sono mamme single che vivono con il loro figlio, bambini che stanno per un periodo con la mamma e un altro con il papà oppure che vedono uno dei due genitori solo durante il fine settimana, ma anche coppie formate da due persone dello stesso sesso. C’è chi decide di sposarsi e chi invece preferisce convivere, ci sono genitori che si separano e rimangono soli, e altri che dopo essersi separati conoscono un nuovo amore e danno vita molto spesso a una famiglia allargata.

Questo libro ci apre gli occhi su tutte queste realtà, e lo fa in modo chiaro, diretto e ironico. Ma non si limita a illustrarci tutti i modi che esistono per vivere insieme, ci dà anche informazioni sui diritti dei genitori e dei figli e sui limiti che a volte impone la legge. E con un tono delicato cerca di trovare e far conoscere ai ragazzi i motivi per cui certi genitori non si parlano più, o perché non sempre è facile vivere in una famiglia ricostituita. Non mancano un viaggio nella storia, per scoprire com’è cambiato il concetto di famiglia nel corso dei secoli, dall’antica Roma fino ai giorni nostri, né un tour tra i vari Paesi del mondo, alla ricerca delle origini e dell’importanza dei cognomi e di tante curiosità e tradizioni legate alla vita insieme.

Le illustrazioni di Stéphane Nicolet, simpatiche, dolci e colorate, riempiono le pagine, e sanno integrare i testi di Delphine Godard e Nathalie Weil, brevi ed esaustivi. Non è facile raccontare ai più piccoli questioni a volte scomode, in cui a volte basta solo un’espressione sbagliata per attirare critiche. Ma loro ci riescono (merito anche della traduttrice, ovviamente!), consegnandoci un libro che spazia dalle adozioni alla genetica, dalle unioni civili all’importanza dell’educazione, dall’amore per i figli ai diversi modi di vivere di alcuni animali; un libro che racconta tutto senza giudicare e che ci invita a guardarci intorno e a tenere sempre aperto il nostro cuore.


Quante famiglie - Delphine Godard, Nathalie WeilTitolo: Quante famiglie!
Autrici: Delphine Godard e Nathalie Weil
Illustratore: Stéphane Nicolet
Editore: Editoriale Scienza
Anno: 2018 (2016)
Titolo originale: Bisous à table Mamaaan!
Traduttrice: Francesca Gregoratti
Pagine: 47
Prezzo: 17,90 euro
EAN: 9788873079132

 

Guarda la scheda di Quante famiglie! sul sito dell’editore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...