Cosa c'è di nuovo, Novità 2018
Lascia un commento

Novità dalla giungla: Un viaggio chiamato casa

Torna in libreria Allan Stratton con il suo nuovo romanzo Un viaggio chiamato casa. Dopo La casa dei cani fantasma, l’autore canadese ci racconta un viaggio tra città sconosciute, strani incontri e scoperte sconvolgenti.

Un viaggio chiamato casa - Allan StrattonLa vita di Zoe è in panne alla fermata di Shepton, Ontario. I suoi genitori continuano a punirla per i guai che, in verità, sono causati dalla sua tirannica cugina Madi. L’unica persona in grado di capirla è la sua adorata nonna, che però è appena stata rinchiusa in un ospizio.

Un mattino Zoe scopre che suo zio Teddy, che lei credeva morto, è ancora vivo da qualche parte a Toronto: scomparso dai racconti di famiglia, è ancora presente nei ricordi e nel cuore della nonna. Insieme, Zoe e sua nonna, decidono di fuggire per andarlo a cercare.

Tra le insidie di un viaggio in una città sconosciuta e incontri strampalati, Zoe si scopre più forte e determinata che mai, mentre il passato della sua famiglia si rivela molto diverso da come lo immaginava…

La vita è una raccolta di storie. Le nostre si basano su quello che succede e su quello che non succede, su quello che sappiamo e su quello che non sappiamo, su quello che dimentichiamo e perché. È questo a complicare il racconto della verità. Perché il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro. A volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare.


Titolo: Un viaggio chiamato casa
Autore: Allan Stratton
Anno: 2018 2017
Titolo originale: The Way Back Home
Traduttrice: Anna Carbone
Pagine: 272
Prezzo: 17 euro
EAN: 9788804689775

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...